Ci sono diversi film che a partire dalla seconda metà del ‘900 sono stati girati in Sardegna. Diversi registi negli hanno apprezzato i paesaggi selvaggi o alcuni scorci della Costa Smeralda rendendoli location di diversi film, alcuni dei quali sono diventati molto famosi.

Dal 2006 la Fondazione Sardegna Film Commission valorizza il patrimonio ambientale e storico della Sardegna attraverso la produzione cinematografica e audiovisiva. La Sardegna, e la Costa Smeralda in particolare, continua ad ospitare diversi cast cinematografici.

costa smeralda
Rena Bianca, Costa Smeralda

Ecco un elenco di film che sono stati girati in Costa Smeralda e Olbia, idea per un “tour cinematografico” alla ricerca di location rese note dalla cinepresa.

Vacanze sulla Costa smeralda è il primo film ad essere stato girato in Costa Smerada. Era il 1968 e la Costa Smeralda era appena stata costruita. Nel film diretto da Ruggero Deodato compaiono Ugo Adinolfi e Ferruccio Amendola e rappresentano i proprietari di due hotel che a Baia Sardinia si contendendo i clienti anche con mezzi illeciti.

Sequestro di persona (1968), con Franco Nero e Charlotte Rampling, è un film girato a San Pantaleo sulla storia di un sequestro, come purtroppo capitava in quegli anni. Alcune scene sono state girate anche al porto di Palau e nel Palazzo Corda a Calangianus.

Le Coppie è un film in tre episodi (Il frigorifero, La camera, Il leone) del 1970 diretti 3 diversi registi: Mario Monicelli, Alberto Sordi e Vittorio De Sica. In particolare l’episodio “La Camera” è proprio ambientato in Costa Smeralda. I protagonisti sono una coppia romana, Erminia e Giacinto, che vogliono festeggiare i 10 anni di matrimonio in vacanza in Sardegna ma non trovano posto nei lussuosi alberghi della Costa.

In nord Sardegna, ma non in Costa Smeralda non va dimenticata la spiaggia rosa dell’isola di Budelli (attualmente chiusa al pubblico) nell’arcipelago de La Maddalena per il film Deserto rosso di Michelangelo Antonioni del 1964.

007 La spia che mi amava (1977) è il film più famoso per essere stato ambientato nel nord Sardegna, tra Cala di Volpe, la spiaggia di Capriccioli e San Pantaleo. Indimenticabile l’inseguimento sulla strada per Porto Cervo e la Lotus subacquea.

Linea di sangue (1979) è un film con Audrey Hepburn nel quale alcune scene vennero girate nel neonato Aeroporto di Olbia e il Punta Volpe a Porto Rotondo, dove si trova anche la villa location delle riprese.

Risale al 1995 il film Selvaggi di Carlo Vanzina un divertente racconto di un gruppp di turisti che si ritrova a sopravvivere in un’isola dei Caraibi. Il film è stato girato sulla spiaggia di Razza di Juncu, all’inizio della Costa Smeralda, nonché i Caraibi, Martinica, Saint Vincent e Grenadine e Barbados.

Numerosi sono i film dei fratelli Vanzina ambientati nell’isola e in particolare in Costa Smeralda: Vacanze di Natale (1983) con scena a Porto Rotondo, Piccolo grande amore (1993), Un’estate al mare (2008), nel quale Gigi Proietti al Teatro Cerioli di Porto Rotondo veste i panni di un’attore smemorato nell’opera “La signora delle Camelie”, a mio parere una delle più simpatiche interpretazioni dell’attore.

Più recente è il film “Vita Smeralda” di Jerry Calà nel quale tre amiche vanno in vacanza in Costa Smeralda, scaricano i loro compagni di campeggio per godersi la vita tra yatch, negozi di lusso e discoteche, tra scandali e investigazioni. Nel 2013 Jerry Cala ha inaugurato in Costa un locale con lo stesso nome.

Risale al 2018. il film Loro di Paolo Sorrentino su Silvio Berlusconi. Per realizzare il film sono state girate scene a Porto Cervo e Porto Rotondo ma, nonostante lo stesso Berlusconi abbia dato il consenso a girare il film nelle sue film, molte scene ambientate nella Villa Certosa a Porto Rotondo sono state girate in altre ville a Orbetello e Porto Ercole in Toscana e, appunto, Porto Cervo e Porto Rotondo.

chiesa san lorenzo porto rotondo
Porto Rotondo, Chiesa di San Lorenzo

Alcune scene della serie cinematrograifca 1992, 1993 e 1994 con Stefano Accorsi sono state girate tra Cala Moresca a Golfo Aranci (a questo link alcune foto) e Porto Rotondo.

Catch 22 è una miniserie televisiva diretta da George Clooney che ha reso Olbia un po’ più famosa a livello internazionale. Il film racconta di un gruppo di aviatori durante la seconda guerra mondiale ed è stato girato presso il vecchio Aeroporto di Venafiorita, oggi in disuso.

Altri film girati in Costa Smeralda

promenade-du-port-porto-cervo
Porto cervo, Promenade du Port

Sempre dei Vanzina sono i film I miei primi 40 anni del 1987, I no spik inglish del 1995, con Paolo Villaggio sulla spiaggia di Romazzino, Barzellette del 2004 con location il borgo di Punta Marana (La Marinella), Olé del 2006. Anche la serie tv Un ciclone in famiglia iniziata nel 2005 è a firma Vanzina e nella prima stagione presenta scene in Costa Smeralda.

Chiesa di Punta Marana

Del 1966 è il film L’estate di Paolo Spinola ambientato a Porto Rotondo, mentre del 1989 il film di Neri Parenti Fratelli d’Italia; L’imbranato (1979) di Pierfrancesco Pingitore con Pippo Franco è girato a Porto Rotondo; Mi faccio la barca (1980) di Sergio Corbucci con Johnny Dorelli a Porto Cervo ed in particolare all’Hotel Luci di La Muntagna.
Altri film dove possono essere rintracciate scene girate nel nord Sardegna sono: Giochi d’estate (1984), Paparazzi (1998), E io non pago – L’Italia dei furbetti ( 2012). Il terzo episodio del film Les Bronzés (2005) è stato ambientato a Cala di Volpe.

About the author

Daniele

Nato in Sardegna, ho vissuto a Firenze, Parigi, dove ho iniziato l'attività di blogger con "Un sardo a Parigi" e poi a Roma.
Dopo anni qua e là alla scoperta dell'Italia e di qualche località fuori dal bel paese, ho deciso di tornare in Sardegna per valorizzare e far conoscere la mia bellissima isola, il suo paesaggio, la sua storia e le sue tradizioni. Oltre alle diverse esperienze da vivere, in tutte le stagioni.

Leave a Comment