fbpx

A 20 minuti da Olbia, nel comune di Padru, si trova un piccolo villaggio di neanche 200 abitanti: Sa Pedra Bianca. Siamo all’inizio del territorio del Monte Acuto e, nonostante siamo vicini alla Gallura qui si respira un atmosfera diversa. Pensate che qui non si parla gallurese bensì logudorese. Siamo in uno di quegli antichi paesi dell’interno della Sardegna dove la case ormai diroccate raccontano una vita semplice e povera che non c’è più.

sa pedra bianca

Queste vecchie case mi hanno ricordato certi borghi del Lazio o della Toscana. Case basse con al massimo un solo piano realizzate con pietre piccole secondo il tipico modo di costruire “alla gallurese”, come se fosse un muro a secco, ovvero senza far vedere in facciata la malta utilizzata.

ragazza folk

In questo piccolo paese non è mancato l’orgoglio nel voler tramandare la propria storia e non arrendersi allo spopolamento di uno dei tanti borghi dell’entroterra sardo. Per questo motivo è stato allestito un nuovo spazio che raccoglie strumenti e oggetti del passato.

La Casa Museo delle Tradizioni è un ambiente molto piccolo realizzato in una di queste antiche abitazioni. Per rispondere al desiderio dei turisti che d’estate si muovono curiosi per le strade del paese è stato inaugurato questo piccolo spazio museale. Una semplice stanza, allestita come nel passato, testimonia la vita di una volta quando si viveva in una sola stanza o poco più attorno ad un focolare, senza il camino. Lo spazio di vita e di lavoro spesso erano lo stesso. Alle pareti di questa stanza antichi strumenti da cucina, una piattaia, qualche fotografia, gli oggetti della vita quotidiana. Molto particolare e unico a trovarsi un letto in legno a baldacchino.

Un consiglio? Chiedete ai passanti di farvi raccontare la vita di una volta e qualche aneddoto, per addentarvi ancora di più nel passato.

museo sa pedra bianca
interno casa museo
dettaglio stoviglie

Come arrivare a Sa Pedra Bianca

il villaggio si raggiunge facilmente in auto o moto percorrendo la SP24 che dalla zona dell’Aeroporto di Olbia conducente a Padru. Superato il paese proseguire sulla strada mostra fino alla località Sos Runcos. Girare a sinistra seguendo le indicazioni per Sa Pedra Bianca.

About the author

Daniele

Nato in Sardegna, ho vissuto a Firenze, Parigi, dove ho iniziato l'attività di blogger con "Un sardo a Parigi" e poi a Roma.
Dopo anni qua e là alla scoperta dell'Italia e di qualche località fuori dal bel paese, ho deciso di tornare in Sardegna per valorizzare e far conoscere la mia bellissima isola, il suo paesaggio, la sua storia e le sue tradizioni. Oltre alle diverse esperienze da vivere, in tutte le stagioni.

Leave a Comment