fbpx

Non sapete dove andare a mangiare a Nizza? Ecco qualche utile suggerimento dopo che ho avuto modo di visitare questa città della Costa Azzurra per più giorni. C’è da dire che a Nizza si mangia bene. La cucina francese da queste parti è molto mediterranea e si avvicina a quella Italiana.

Ci sono dei piatti che ricordano alcuni sapori italiani e altri che, invece, sono tipicamente francesi. Oltre ai piatti di pesce e le famose ostriche c’è altro che è possibile gustare a Nizza. Ecco i miei consigli su cosa mangiare.

La Socca

La prima cosa da provare a Nizza e senza dubbio la socca ovvero la farinata locale, street food realizzato con farina di ceci e una piccola spolverata di pepe nere. Io ho provata la Socca du Cours nel mercato Cours Saleya, nel cuore della città vecchia. La socca viene continuamente portata calda nella piazza. Costo 3,00 € per un cartoccio con più pezzi. Nella stessa bancarella potete trovare anche pizza e focacce preparate alla maniera niçoise, ovvero di Nizza.

socca du cors

Oltre a Nizza Vecchia La Socca si può trovare anche in altri quartieri come vicino al Porto. In tal caso vi consiglio Chez Pippo.

La Pissaladière

Si tratta di una focaccia tipica della Costa Azzurra farcita con cipolle caramellate, acciughe e olive. Gusto agrodolce, davvero deliziosa.

pissaladiere

Pizza niçoise

Anche la pizza non è male a Nizza. Certo, non è la pizza come la intendiamo noi italiani ma non è male. Spesso viene servita al taglio o viene realizzata utilizzando del pane raffermo.

La femme du Boulanger

Ho provato questo ristorante in uno dei quartieri più vivi di Nizza. Siamo a poca distanza dal Quai es Anglais e non molto distanti dall’Hotel Casino e Negresco. In questo ristorante è possibile gustare piatti della tradizione francese. Io ho voluto provare la tipica anatra all’arancia servita con patate e verdure. Piatto saporito e adatto ad essere mangiato come unica pietanza. Costo 25€ compreso di pane e calice di vino bianco. Indirizzo: Rue du Commandant Raffali n°3. Consigliabile prenotare.

anatra all arancia
Anatra all’arancia

La Rossettisserie

Questo locale si distingue dagli altri per il locale rustico ma molto accogliente. Avendo al suo interno alcune grossi tavoli è adatto per famiglie e gruppi di amici. Da non perdere la vecchia cantina trasformata in sala. I prezzi sono accessibili.

Non fatevi ingannare dalla vecchia insegna “Boulangerie de la Cathedrale”, poco sopra troverete quella del ristorante.

arrosto di agnello e ratotuille
Arrosto di angelo con ratatouille

Il menù propone entrée tipiche di Nizza (8,00€) e a seguire piatti di carni arrosto o alla griglia (maiale, manzo, pollo, agnello) accompagnate con un contorno a scelta come puré, patate al forno o ratatouille (17,50€). Io non ho preso l’entreé ma ho voluto provare per il tiramisù (dessert 6,50 €) che purtroppo mi è sembrato troppo ricco in mascarpone. Buono comunque il piatto di arrosto d’agnello, ricche le porzioni e prezzi onesti. Molto gentile il servizio. Nonostante io parli francese il cameriere ha capito che venivo dall’Italia e ha provato a spiegarsi in italiano.

tiramisu
Il tiramisù de La Rossettiere

La Rossettisserie si trova nel quartiere della Nizza Vecchia al numero 8 di Rue Mascoinat. Anche Qin questo caso è consigliabile prenotare

About the author

Daniele

Nato in Sardegna, ho vissuto a Firenze, Parigi, dove ho iniziato l'attività di blogger con "Un sardo a Parigi" e poi a Roma.
Dopo anni qua e là alla scoperta dell'Italia e di qualche località fuori dal bel paese, ho deciso di tornare in Sardegna per valorizzare e far conoscere la mia bellissima isola, il suo paesaggio, la sua storia e le sue tradizioni. Oltre alle diverse esperienze da vivere, in tutte le stagioni.

Leave a Comment