fbpx

Giunge all’ottava edizione la manifestazione Stazzi e Cussogghj, serie di eventi dedicati a far conoscere i luoghi e le tradizioni della Gallura.

Quest’anno l’evento si svolgerà da domenica 12 maggio 2019 a Budoni fino a domenica 30 giugno a Monti.

L’evento Stazzi e Cussogghj coinvolge alcuni paesi della Gallura ed è dedicato a far conoscere le trazioni, i sapori e la cultura delle vita di un tempo. La cultura degli stazzi, di cui vi ho parlato diverse volte sul blog, è quella cultura nata, appunto, negli stazzi ovvero nelle case di campagne di una volta.

Non si tratta però di semplici abitazioni. Gli stazzi garantivano un’organizzazione economica del territorio ben precisa e possiamo considerarli come delle piccole aziende agricole autonome. Tra uno stazzo e l’altro c’era collaborazione, ci si scambiava viveri in virtù di un bene comune, ed era facile ritrovarsi in occasione di feste campestri, cerimonie nonché feste dettate dal ritmo della stagione e i lavori agricoli (la trebbiatura, la vendemmia). Si viveva di quello che si produceva accontentandosi senza troppe pretese della vita semplice che si aveva. Pensate a questa storia quando vedete quelle case sparse qua e là lungo i colli galluresi.

stazzi e cussogghj 2019

Durante l’evento Stazzi e Cussogghj si ha la possibilità di conoscere i riti tradizionali della vita gallurese come lu coiu e lu bringhisi ovvero il fidanzamento e il brindisi oppure gli antichi mestieri e le feste ricorrenti come l’agliola ovvero la trebbiatura.

Le date di quest’anno sono:

  • 12 maggio 2019 –BUDONI – La civiltà degli stazzi tra Gallura e Baronia
  • 25-26 maggio 2019 – SANTA TERESA GALLURA – Lu coiu e lu bringhisi
  • 8 giugno 2019 – AGLIENTU – l’agliola (la trebbiatura)
  • 16 giugno 2019 – AGGIUS– Dallo stazzo al paese. La pricunta
  • 22 giugno 2019 – VIDDALBA – Il Muto di Gallura. Tra cultura e tradizione.
  • 28-29-30 giugno 2019 –TEMPIO PAUSANIA – Civiltà contadina e antichi mestieri.
  • 30 giugno 2019 – MONTI – Il Pane Montino

Sul sito della manifestazione è disponibile la brochure dettagliata.

About the author

Daniele

Nato in Sardegna, ho vissuto a Firenze, Parigi, dove ho iniziato l'attività di blogger con "Un sardo a Parigi" e poi a Roma.
Dopo anni qua e là alla scoperta dell'Italia e di qualche località fuori dal bel paese, ho deciso di tornare in Sardegna per valorizzare e far conoscere la mia bellissima isola, il suo paesaggio, la sua storia e le sue tradizioni. Oltre alle diverse esperienze da vivere, in tutte le stagioni.

Leave a Comment