fbpx

L’estate non è finita! Con le Navi Gialle di Corsica e Sardinia Elba Ferries puoi usufruire fino al 50% di sconto su passeggeri, veicoli e sistemazioni, prenotando dal 31 agosto al 10 settembre 2018.

Se devi ancora fare le ferie o decidere una vacanza all’ultimo minuto puoi usufruire della nuova offerta di Corsica Sardinia Elba Ferries: per le prenotazioni effettuate dal 31 agosto al 10 settembre e per viaggi fino al 4 novembre 2018, su passeggeri, veicoli e sistemazioni è applicato uno sconto immediato fino al 50%!

La promozione è valida per i collegamenti con Corsica, Elba e Sardegna ed è disponibile su moltissimi viaggi diurni e notturni, fino al 4 novembre.

sardinia ferries Express

Perché non venire in Sardegna alla fine dell’estate o ad inizio autunno? La Sardegna si svuota e il paesaggio è tutto da scoprire, gli eventi non mancano!

Si avvicina il periodo in cui le spiagge sono meno affollate, il caldo sopportabile e la natura si rinvigorisce! Inizia il periodo delle vendemmia durante il quali è possibile fare tour enogastronomici e poi inizia Autunno in Barbagia, il ciclo di manifestazioni per conoscere la culturale, le tradizioni e il cibo del centro Sardegna, facci un pensierino!

L’offerta è valida sulle tariffe, al netto di tasse e diritti, di passeggeri, veicoli (auto e moto) e sistemazioni (cabine e poltrone).
La promozione non è retroattiva, è soggetta a specifiche condizioni e alla disponibilità di posti. I biglietti emessi in questa tariffa non sono rimborsabili, né modificabili.
Per prenotazioni, informazioni e condizioni: www.corsica-ferries.it.

About the author

Daniele

Nato in Sardegna, ho vissuto a Firenze, Parigi, dove ho iniziato l'attività di blogger con "Un sardo a Parigi" e poi a Roma.
Dopo anni qua e là alla scoperta dell'Italia e di qualche località fuori dal bel paese, ho deciso di tornare in Sardegna per valorizzare e far conoscere la mia bellissima isola, il suo paesaggio, la sua storia e le sue tradizioni. Oltre alle diverse esperienze da vivere, in tutte le stagioni.

Leave a Comment