Venerdì 20 Luglio 2018 a Calangianus, in Via Giovanni XXIII, in località Vignaredda alle ore 21.30 si svolgerà per la prima volta nel paese gallurese un concerto di Giulio Raperti, in arte Mogol, noto autore di canzoni italiane da più di 70 anni.

L’evento è organizzato dalla giovane Associazione culturale White Art che da quasi un anno organizza eventi culturali come concerti e presentazione di libri nel piccolo paese di Calangianus, in Gallura. Quello del 20 luglio è il primo, grande evento artistico e culturale con un artista di fama nazionale.
L’evento è organizzato in collaborazione con La via del Collegio e il patrocinio del Comune di Calangianus.

La White Art è nata da poco, nel novembre 2017, e ha già organizzato alcuni eventi. In particolare l’associazione, fondata da Emanuele Bianco, 22 anni, giovane di Calangianus, mira a promuovere la cultura in tutta la sua forma, musica, arte, lettura, poesia. Non è semplice in Gallura cercare di risvegliare l’attenzione verso la cultura, in particolare tra i giovani ma la White Arte, nel suo piccolo, ci crede fino in fondo.

mogol 20 luglio 2018

 

Quello del 20 Luglio è davvero un evento unico: non è solo uno dei tanti eventi dell’estate gallurese ma per la prima volta il grande Mogol sarà a Calangianus e racconterà di sé e delle sue canzoni.

Durante il concerto Mogol racconterà aneddoti della propria vita ed esperienza artistica come scrittore delle canzoni più famose del panorama italiano, accompagnato dalla band ufficiale diretta dal maestro Satta che eseguirà le canzoni di Battisti.

Mogol è noto per il profondo legame con Lucio Battisti ma le sue parole compongono canzoni di altri artisti come Caterina Caselli, l’Equipe 84, Fausto Leali, Bobby Solo, Little Tony, Mango Riccardo Cocciante e altri.

Il primo incontro tra Mogol e Battisti si ebbe nel 1965 quando Mogol contributi ai testi di Dolce di giorno, Luisa Rossi e Balla Linda. Da Lì proseguì una lunga collaborazione dalla quale nacquero canzoni che hanno cantato generazioni di giovani, e apprezzate ancora oggi. Canzoni come Emozioni, Il mio canto libero, Una donna per amico, Ancora tu, Sì, viaggiare e tante altre.
Le canzoni di Mogol per Battisti sono considerate pietre miliari della musica leggera italiana e, forse, canzoni di un tempo senza fine.

Evento su Facebook

Per info e biglietti contattare: 346-1026523.

 

About the author

Daniele

Nato in Sardegna, ho vissuto a Firenze, Parigi, dove ho iniziato l'attività di blogger con "Un sardo a Parigi" e poi a Roma.
Dopo anni qua e là alla scoperta dell'Italia e di qualche località fuori dal bel paese, ho deciso di tornare in Sardegna per valorizzare e far conoscere la mia bellissima isola, il suo panorama, la sua storia e le sue tradizioni. In tutte le stagioni.

Leave a Comment