Inizia l’estate e anche in Gallura si festeggia il periodo vacanziero, ci si gode le lunghe giornate e il bel tempo e si dà il benvenuto ai tanti turisti che arrivano nella nostra isola invitandoli a numerosi eventi organizzati nei nostri borghi. A Calangianus, in particolare, il calendario di eventi di quest’estate è particolarmente ricco grazie all’impegno di diverse associazioni locali e il supporto del Comune. Pertanto mi fa piacere condividerlo.

L’estate di questo comune della Gallura prevede un interessante calendario di appuntamenti, diversi tra loro (concerti, sagre), spesso occasione per far conoscere uno tra i borghi più sconosciuti della Gallura e di incontrare i tanti turisti che scelgono il nord Sardegna per le proprie ferie.

Se vuoi sapere cosa vedere a Calangianus leggi il post con i musei e i monumenti da visitare.

 

Il post è in continuo aggiornamento

 

Venerdì 6 Luglio 2018 – Sacre Armonie. Concerto di pianoforte e voce a 432Hz.

Grazie all’autorizzazione del Ministero per i Beni e le attività culturali e del turismo e la Soprintendenza Archeologica, belle Arti e paesaggio per le province di Sassari e Nuoro  presso il sito archeologico della Tomba dei Giganti Pascaredda si svolgerà un concerto di voce e piano ad ingresso gratuito.

sacre armonie

Il progetto unisce musiche originali al pianoforte di Mattteo Giorgioni con mantra antichi e testi sacri di altre tradizioni culturali cantati e armonizzati da Lisa Frassi (voce e loop station..
“Jyotishmati 432Hz prevede la rivisitazione di mantra in sanscrito e in inglese prendendo ispirazione da diverse tradizioni culturali.
L’aspetto artistico si unisce con un’idea di amore per se stessi, per la Natura, per il tutto, in un’ottica di rilassamento e meditazione,
di pulizia della mente da pensieri superficiali inutili”.
Apriranno l’evento il Dott. Francesco Carrera (Funzionario Soprintendenza) e l’archeologa Letizia Fraschini.

Si consiglia di portare cuscini, studio e tappetini o sedei leggere per non deteriorare l’esedra del sito archeologico. Inizio ore 18.00-.

Evento su Facebook

Per arrivare alla  Tomba dei Giganti Pascareddha prendere la SS 127 da Calangianus in direzione Tempio Pausania e in corrispondenza del bivio per Nuchis volare a sinistra su una strada di campagna, seguendo le indicazioni. Parcheggiata l’auto in area di sosta il sito archeologico è raggiungibile in pochi minuti percorrendo un sentiero pianeggiante.

 

Sabato 7 Luglio 2018 – 12a Festa della Paranza

L’Associazione “Chissi di la Paranza” organizza la dodicesima edizione di una serata enogastronomica per far gustare i prodotti del mare sardo nella cornire del paesaggio collinare. In via Roma, davanti la Chiesa dell’ex Convento Settecentesco, verrà servita la frittura di pesca accompagnata da vini locali e dolci galluresi.
Durante tutto l’evento l’Associazione White Art propone un percorso enogastronomico e di prodotti artigianali tra “Terra e Mare” che terminerà con la “Notte Bianca” e l’esibizione di artisti e gruppi musicali.

 

festa paranza calangianus

Programma
• Dalle ore 10:00: visite guidate a monumenti, aree archeologiche e musei.
• Dalle ore 19:00, in Piazza del Popolo si esibirà la Banda Musicale Michele Columbano e sfileranno il “Gruppo folk Lu Rizzatu” e la “Mascara Gaddhuresa”.
• Dalle ore 18.00 percorso enogastronomico e prodotti artigianali tra “terra e mare”.
• Dalle ore 20:00 “Notte Bianca” animata con l’esibizione di artisti.
• Alle ore 21:00, sempre in Piazza del Popolo ci sarà un intrattenimento musicale con il fisarmonicista Gianfranco Salis.

 

Venerdì 20 Luglio 2018 – Mogol in Concerto

La giovane ma attivissima Associazione Culturale White Art organizza in collaborazione con il Comune di Calangianus il concerto del noto autore Giulio Rapetti, in arte Mogol che racconterà aneddoti della propria vita ed esperienza artistica come scrittore delle canzoni più famose del panorama italiano, accompagnato dalla band capitanata dal maestro Satta che eseguirà le canzoni di Battisti.
Il concerto si svolgerà in via Giovanni XXIII in località Vignaredda (contrariamente a quanto precedentemente annunciato). Biglietto associati W.A. 15€
Biglietto non associati 20€.

Evento su Facebook

 

mogol 20 luglio 2018

 

Sabato 21 Luglio, Località San Leonardo, San Leonardo Wine Festival, Quarta edizione del Festival del Vermentino

Convegno sul Vermetino di Gallura, degustazione di vini locali dei territori di Calangianus, Luras, Luogosanto e Sant’Antonio di Gallura. Cena a base di piatti tipici accompagnata da ottimo vermentino!

Il festival si svolge in località San Leonardo vicino al Lago del Liscia, dove si trova la piccola Chiesa campestre.

san leonardo wine festival

 

Programma

Ore 18.30 Inaugurazione con taglio del nastro e Benedizione.  Saluto di Pietro Venturu – Presidente dell’Associazione Culturale San Leonardo e Fabio Albieri, Sindaco di Calangianus

Ore 18.45 Convegno tematico con Pierluigi Caria, Assessore dell’Agricoltura e Riforma Agro-pastorale della Regione Sardegna ed altri esperti del settore vitivinicolo

Ore 20.00 Cena a base di zuppa gallurese e prodotti locali

Seguirà la degustazione di vini e prodotti tipici con momenti di confronto e approfondimento tra esperti, privati, aziende ed addetti ai lavori. Dinamiche ed interlocuzioni tecnico-commerciali.

La serata sarà allietata dalle esibizioni musicali de Coro “Su Nugoresu” di Nuoro e del solista Valerio Meloni di Calangianus.

Evento su Facebook

 

Sabato 28 Luglio 2018 – 17a Sagra del Bovino Gallurese

sagra del bovino calangianus

A Calangianus si svolge una delle sagre più importanti del nord Sardegna! La Sagra del bovino nasce per valorizzare la carne prodotta dagli allevamenti galluresi.

L’evento si inaugurerà venerdì 27 luglio 2018 con un convegno sul tema degli allevamenti bovini in Sardegna e un primo concerto. Seguirà lo spiegamento dei bovini la cui cottura proseguirà fino al giorno successivo.

Sabato 28 Luglio 2018 si svolgerà la Sagra vera e propria con la cena a base di carne alla griglia.

Durante la giornata sarà possibile visitare i monumenti e i siti archeologici del paese, ammirare la sfilata di gruppi folk e gruppi in maschera invitati per l’occasione e visitare il mercatino di prodotti tipici e artigianali.

Seguirà programma dettagliato. Leggi il mio racconto della sagra del Bovino 2017.

Evento su Facebook

 

About the author

Daniele

Nato in Sardegna, ho vissuto a Firenze, Parigi, dove ho iniziato l'attività di blogger con "Un sardo a Parigi" e poi a Roma.
Dopo anni qua e là alla scoperta dell'Italia e di qualche località fuori dal bel paese, ho deciso di tornare in Sardegna per valorizzare e far conoscere la mia bellissima isola, il suo panorama, la sua storia e le sue tradizioni. In tutte le stagioni.

Leave a Comment