Pittulongu è una località di mare vicino ad Olbia, si trova nella parte nord della città a circa 20 minuti dal porto e a pochi minuti in più dall’aeroporto. Considerata “la spiaggia degli olbiesi” è una località molto frequentata d’estate e sempre più amata di turisti oltre che da molti sardi che qui hanno comprato una seconda casa per le vacanze oltre che per gli stessi olbiesi, alcuni dei quali negli ultimi anni hanno scelto di vivere qui, in un ambiente più tranquillo rispetto alla città, e a due passi dal mare.

Si tratta di un piccolo centro che si sviluppa lungo la strada costiera SP 82 che dalla zona industriale ed il porto commerciale di Olbia porta a Golfo Aranci. Pittulongu è come un piccolo paese, vissuto principalmente d’estate come molte località di mare, si sviluppa anche lungo i colli che si affacciano su questo tratto di costa. Diversi i ristoranti sulla spiaggia alcuni dei quali aperti anche in mezza stagione.

E’ una parte della zona di Olbia che vale la pena di visitare se siete amanti di belle spiagge.

spiaggia bados 1

Spiaggia di Bados, Pittulongu

Le spiagge di Pittulongu sono molto affascinanti, di media lunghezza e con sabbia di media granatura. Hanno una caratteristica importante: il parcheggio è gratuito. Di conseguenza potete godere di un bel mare a pochi minuti da Olbia, risparmiando!

Le spiagge si affacciano sul Golfo di Olbia, pertanto non sempre si vede l’orizzonte ma in lontananza si osservano i promontori che si sviluppano lungo la costa e l’imponente isola di Tavolara. Certe volte sembra di essere su un grande lago! Considerata l’esposizione ai venti e il riparo del Golfo è facile trovare il mare poco mosso.

Tutte le spiagge sono facilmente raggiungibili seguendo le indicazioni stradali e si trova parcheggio nelle vicinanze. Sono presenti bar e servizi di noleggio lettini, ombrellini e pedalò.

In questo post vi voglio raccontare delle spiagge di Pittulongu elencandole tutte da sud verso nord ovvero verso Golfo Aranci.

 

La prima spiaggia di Pittulongu si trova subito all’ingresso del paese, dopo la località Cala Saccaia, raggiungibile seguendo le indicazioni. La spiaggia è piuttosto lunga e ampia con acqua che va dal verde smeraldo al blu intenso e sabbia abbastanza fine.

La spiaggia è ideale per chi vive o si trova ad Olbia e vuole fare un tuffo in acqua o un passeggiata sulla spiaggia a pochi minuti dalla città. Spesso è chiamata anche la Playa.

spiaggia pittulongu

spiaggia pittulongu

pittulongu mare

In questa spiaggia si trovano alcuni ristoranti che offrono ottimi piatti di pesce o pizze e che hanno il pregio di affacciarsi sul bellissimo mare di Pittulongu: Ristorante Trattoria Rossi, Mama Beach e Il Tetto Rosso e il Ristorante Lo Squalo per la quale ogni tanto la parte più a nord della spiaggia viene definita, appunta quello de “lo squalo”, ma tranquilli di squali veri e propri non se ne vedono!

spiaggia lo squalo

lo squalo

Segue la spiaggia del Pellicano più piccola ma anch’essa con dei bellissimi colori e una sabbia non troppo fine. Su questa spiaggia si trova un bar e qualche servizio sportivo.

spiaggia pellicano 1

spiaggia pellicano 2

spiaggia pellicano 3

Attaccata alla spiaggia del Pellicano, seperata solo da un gruppo di scogli, si trova la Spiaggia di Mare Rocce, una spiaggia piccola ma comunque graziosa. Anche l’acqua di questa spiaggia ha un bel colore smeraldo e forse è poco conosciuta dai turisti.

mare rocce spiaggiamare rocce 1

mare rocce pittulongu

 

E poi c’è Bados, dal nome un po’ esotico è l’ultima spiaggia di Pittulongu. Piuttosto lunga e spaziosa è ben servita a livello di servizi di ristorazione e noleggio lettini ed ombrelloni. Il parcheggio si trova nelle strade vicine, alcune strade che fanno da accesso ad alcune villette sul mare.

La zona di Pittulongu, infatti, è adatta a chi vuole concedersi una vacanza nel mare della Sardegna, in un luogo non troppo caotico ma dove si può ancora godere di spiagge un po’ selvagge e vivere un certo contatto con la natura.

Anche i colori del mare di Bados non dispiacciono, come potete vedere dalle foto.

spiaggia bados 3

spiaggia bados 4

spiaggia bados 5

 

Proseguendo verso nord si trovano altre spiagge incantevoli: Cala Banana, Nodu Pianu, Sos Aranzos, Terrata, Cala Sassari e Spiaggia Bianca, di cui vi avevo parlato un po’ di tempo fa, fino alle spiagge di Golfo Aranci. Queste spiagge possono essere raggiungente anche da un’altra strada, senza passare per Pittulongu, ovvero percorrendo la la strada panoramica di Olbia che fa da circonvallazione alla città e porta fino a Golfo Aranci  ricongiungendosi con la SP 82.

 

About the author

Daniele

Nato in Sardegna, ho vissuto a Firenze, Parigi, dove ho iniziato l'attività di blogger con "Un sardo a Parigi" e poi a Roma.
Dopo anni qua e là alla scoperta dell'Italia e di qualche località fuori dal bel paese, ho deciso di tornare in Sardegna per valorizzare e far conoscere la mia bellissima isola.

Leave a Comment