Mancano poco più di due mesi al Giro d’Italia 2017 che quest’anno festeggia la sua centesima edizione. La gara ciclistica inizierà il 5 maggio dalla Sardegna: da Alghero ad Olbia per poi proseguire a Tortolì e Cagliari, in Sicilia e tutta la penisola.

Quale migliore occasione per visitare la Sardegna, conoscere il suo territorio e i suoi percorsi ciclabili?

museo archeologico olbia

Il Museo Archeologico di Olbia illuminato di Rosa in occasione del Giro d’Italia 0217

 

Per l’occasione del #Giro100Sardegna Sardinia Ferries propone un’offerta di viaggio anticipata, la Tariffa #GiroNaviGialle.

Se fate tappa sull’isola dal 1 marzo al 10 aprile, potrete scoprire i percorsi mossi, ondulati, i saliscendi, la montagna e le lunghe salite del Giro d’Italia 2017 ma anche godere dell’incantevole Sardegna “fuori stagione” e di centinaia di km di piste ciclabili.

A partire da 120 euro per 1 persona, 1 cabina esterna, 1 auto con bici al seguito, 2 cene e 2 prime colazioni internazionali a buffet, per il viaggio andata e ritorno.

Il pacchetto è prenotabile per il viaggio a/r. La tariffa è soggetta a condizioni e disponibilità posti ed è valida dal 1 marzo al 10 aprile 2017. Tra il viaggio di andata e quello di ritorno possono intercorrere – al massimo – tre notti a terra. Tasse e diritti sono inclusi.

Per prenotazioni e informazioni: 199 400 500 – www.corsica-ferries.it

Ulteriori informazioni sul Giro dItalia 2017 su www.giroditalia.it

About the author

Daniele

Nato in Sardegna, ho vissuto a Firenze, Parigi, dove ho iniziato l'attività di blogger con "Un sardo a Parigi" e poi a Roma.
Dopo anni qua e là alla scoperta dell'Italia e di qualche località fuori dal bel paese, ho deciso di tornare in Sardegna per valorizzare e far conoscere la mia bellissima isola.

Leave a Comment