Una foto pubblicata da @danielepipitone in data: 1 Giu 2015 alle ore 01:22 PDT
Eccomi qui a buttar giù le prime impressioni sul mio tour di tre giorni in Ciociaria. Sono tante le emozioni raccolte in tre giorni in giro in questo territorio del Lazio, solo da piccolo avevo visitato queste zone e ne avevo alcuni vaghi ricordi.

Ho avuto modo di scoprire diversi borghi, tutti ricchi di storia, monumenti e tradizioni enogastronomiche. Non mi aspettavo di trovare così tanta cultura, storia e fede in unico territorio.
E’ qui che sono nati Cicerone e San Tommaso d’Aquino. Qui San Benedetto da Norcia costruì il primo monastero e Bernardo da Chiaravalle fondò l’ordine cistercennse dando il via alla diffusione dell’architettura gotica in Italia. E’ qui che si trova la “Cappella Sistina” del Medioevo, ma anche una grande cascata in un piccolo paese, nonché la buonissima e salutare acqua di Fiuggi.
I diversi borghi sono uno più bello dell’altro e conservano la storia di personaggi illustri nati qui o che di qui sono passati. Il paesaggio collinare è così arricchito da tanti paesi che costituiscono come un piccolo presepe.
Avro’ modo di raccontare con altri post la mia esperienze, per ora solo alcune delle fotografie condivise tra cui quella delle “ciocie” le calzature tradizionali che danno il nome a questo territorio, la Ciociaria appunto.
Una foto pubblicata da @danielepipitone in data: 31 Mag 2015 alle ore 02:24 PDT

 

Una foto pubblicata da @danielepipitone in data: 31 Mag 2015 alle ore 01:00 PDT

About the author

Daniele

Nato in Sardegna, ho vissuto a Firenze, Parigi, dove ho iniziato l’attività di blogger con “Un sardo a Parigi” e poi a Roma.
Dopo anni qua e là alla scoperta dell’Italia e di qualche località fuori dal bel paese, ho deciso di tornare in Sardegna per valorizzare e far conoscere la mia bellissima isola.

Leave a Comment