Il nome di questa Pizzeria è molto chiaro: si tratta di una pizzeria molto piccola che si trova sulla via Flaminia, al numero 119, non molto lontano da Piazzale Flaminio.

Eravamo in cinque amici e dopo una decina di minuti di attesa, fuori dal locale, ci siamo seduti. Essendo poco lo spazio per sedersi anche il tavolo era un po’ piccolo ma nonostante questo abbiamo mangiato tranquillamente e passato una bella serata.
Prima della pizza abbiamo preso un piatto con mozzarella, prosciutto, olive e carciofini, tutto molto saporito nella semplicità di questo antipasto. Peccato non aver avuto dei tipici fritti romani.
Successivamente la pizza: io ho scelto una pizza con funghi, salsiccia e gorgonzola. Peccato che il cameriere abbia capito zucchine al posto di funghi ma nonostante questo la pizza era molto buona e saporita; fine come le tipiche pizze romane ma soddisfacente. Fortunatamente ho chiesto una pizza rossa (specificando “base margherita” cioè con pomodoro e mozzarella perché qui a Roma non è ben chiaro…) perché a me le pizze bianche, tanto diffuse nella capitale, non mi piacciono.
Per concludere abbiamo assaggiato il ventaglietto di sfoglia con crema pasticcera, una specialità della casa. Altri dolci disponibili sono torta della nonna e crostate di visciole.
I prezzi sono nella media ed il personale, forse una famiglia, è molto cortese.

About the author

Daniele

Nato in Sardegna, ho vissuto a Firenze, Parigi, dove ho iniziato l'attività di blogger con "Un sardo a Parigi" e poi a Roma.
Dopo anni qua e là alla scoperta dell'Italia e di qualche località fuori dal bel paese, ho deciso di tornare in Sardegna per valorizzare e far conoscere la mia bellissima isola.

Leave a Comment