Non ero mai stato a Cala Sabina. E’ una piccola spiaggia che si trova vicino a Golfo Aranci prima del Golfo della Marinella.

Come si raggiunge la spiaggia

La spiaggia è raggiungibile dalla strada SP82 in direzione Golfo Aranci. Senza entrare nella città, girando nella rotondasi trova un’indicazione che indica Cala Sabina. La strada sterrata prosegue per meno di un chilometro fino al parcheggio. La rotonda è raggiungibile anche dalla strada SP16 proveniente da Olbia
Il parcheggio ora è a pagamento, 5 euro per tutta la giornata.
Caso unico se non raro nell’isola, la spiaggia è raggiungibile anche dal trenino che collega Olbia e Golfo Aranci. Il treno costeggia proprio la spiaggia lasciando a pochissimi metri da essa.
La spiaggia ha un’acqua limpidissima e di color smeraldo, con qualche alga alla riva, il livello dell’acqua è basso per alcuni metri dalla riva. La sabbia è fine ma non troppo. Molto affascinanti sono le scogliere e le piccole calette che si aprono sul versante orientale dove è possibile seguire un sentiero per una bella passeggiata, meno curato il sentiero sul versante opposto.
Cala Sabina è molto riparata dai venti, pertanto, consiglio di non visitarla nei giorni di forte maestrale.

Il Bar “Cala Sabina” offre un buon servizio ristorativo nonché lettini e ombrelloni.

 

Guarda la mappa completa delle spiagge del nord Sardegna di Un sardo in giro!

About the author

Daniele

Nato in Sardegna, ho vissuto a Firenze, Parigi, dove ho iniziato l'attività di blogger con "Un sardo a Parigi" e poi a Roma.
Dopo anni qua e là alla scoperta dell'Italia e di qualche località fuori dal bel paese, ho deciso di tornare in Sardegna per valorizzare e far conoscere la mia bellissima isola.

Leave a Comment