Qualcuno la definirebbe una ridente cittadina nella costa sud dell’Inghilterra ma in effetti… di questo si tratta. Le mie prime impressioni su Brighton sono molto positive: piccolina da visitare camminando sul lungomare o nelle strade più interne, ricca di vita ma con quartieri più residenziali e molto tranquilli, con temperature abbastanza gradevoli (se non c’è il solo però si sente più freddo…) e, in generale, molto accogliente.

I miei primi giorni a Brighton si stanno svolgendo alla scoperta di questa tranquilla città che nel suo piccolo è ricca di persone provenienti da ogni parte del mondo, molti giovani arrivati qui come me per studiare la lingua.
Ecco alcune foto dei particolarissimi edifici di Brighton, con coloratissimi negozi, che fanno molto “english” o “lego”, a seconda del punto di vista,  e della spiaggia su cui si affaccia la città che, nonostante i ciottoli e le temperature, non dispiace, anche solo per fare due passi. Prossimamente altri aggiornamenti.

 

 

 

 

About the author

Daniele

Nato in Sardegna, ho vissuto a Firenze, Parigi, dove ho iniziato l'attività di blogger con "Un sardo a Parigi" e poi a Roma.
Dopo anni qua e là alla scoperta dell'Italia e di qualche località fuori dal bel paese, ho deciso di tornare in Sardegna per valorizzare e far conoscere la mia bellissima isola.

2 Comments

Leave a Comment