E’ passato un po’ di tempo da quando sono stato in questo particolarissimo Ristorante a Trastevere. Già il nome, in effetti, suggerisce che si tratta di un locale particolare. Si trova sulla Via della Lungaretta, la via principale di Trastevere, dove si affacciano diversi ristoranti più o meno turistici.

Qualche lavagnetta posta all’esterno suggerisce un menù diverso dal solito romano/turistico dei locali vicini, ma entrando si scopre molto di più: un locale molto curato nei particolari: vecchi banchi di scuola e tavoli da cucina anni ’50 – sebbene un po’ stretti per i clienti – creano un ambiente molto accogliente.

Lavagne, specchi e vecchi utensili ed elettrodomestici da cucina arricchiscono l’arredamento. Al soffitto sono appese sagome di posate in metallo e gomitoli di lana. Il tutto crea un’ambiente unico e po’ vintage.

La cucina: il menù è molto sfizioso e c’è scelta. Io ho optato per una semplice bruschetta con pomodorino e successivamente con una lasagna al ragù con sugo di polpettine. Voto 10 al pane servito in un piccolo colapasta di metallo. Nel complesso senza dubbio un ristorante da visitare durane una passeggiata a Trastevere.

Costo: 24€ a testa con antipasto, primo e vino.
Indirizzo: Via della Lungaretta, 76
Sito web di Ditta Trinchetti

 

About the author

Daniele

Nato in Sardegna, ho vissuto a Firenze, Parigi, dove ho iniziato l’attività di blogger con “Un sardo a Parigi” e poi a Roma.
Dopo anni qua e là alla scoperta dell’Italia e di qualche località fuori dal bel paese, ho deciso di tornare in Sardegna per valorizzare e far conoscere la mia bellissima isola.

Leave a Comment