Ho scoperto questa festa per caso, leggendo la notizia di una deviazione del traffico dovuta all’occasione. La Festa de Noantri è una festa religiosa dedicata alla Beata Vergine del Carmelo, la Madonna di “noi altri” cioè a quelli che abitano nei quartieri di Trastevere e non negli altri quartieri. Risale al XVI secolo.

Incuriosito, sabato 25 luglio mi sono recato a Trastevere e ho potuto ammirare la processione – cuore della Festa – della Madonna che, vestita di una bellissima e preziosa veste bianca e dorata, viene portata in piedi all’interno di un baldacchino, talmente robusto e pesante che i circa 15-20 uomini che la trasportano devono fermarsi ogni 2 minuti per riposarsi!
Al momento della ripresa del cammino un membro della confraternita suona la campana e grida “Viva la Madonna”. Forse la mia descrizione non rende l’ammirazione per una manifestazione così semplice ma coinvolgente: molta gente, non solo turisti curiosi, anzi, hanno partecipato alla processione.
Nella processione vengono trasportati anche stendardi e bandiere di grandi dimensioni, anch’essi sottoposti a sorvegliati equilibrismi…
Sembra di essere in un borgo paesano ancora ricco di tradizioni.. invece siamo nella capitale: che bello scoprire una religiosità popolare spesso data per perduta.

 

 

La Festa ha pure un suo sito web dove è possibile trovare il programma della festa che si svolge in più giorni: www.festadenoantri.it

About the author

Daniele

Nato in Sardegna, ho vissuto a Firenze, Parigi, dove ho iniziato l’attività di blogger con “Un sardo a Parigi” e poi a Roma.
Dopo anni qua e là alla scoperta dell’Italia e di qualche località fuori dal bel paese, ho deciso di tornare in Sardegna per valorizzare e far conoscere la mia bellissima isola.

Leave a Comment