Tramonto sul Tevere da Ponte Garibaldi. In fondo la cupola di San Pietro
Sono numerosi gli eventi organizzati nella capitale durante l’estate: concerti e cinema all’aperto, visite guidate, aperture straordinarie, sagre sono sparse qua e là per Roma e in provincia.

Una delle iniziative che ammiro di più è quella de “Lungo il Tevere”: dal 15 giugno al 1 settembre sulla riva del Tevere vicino a Trastevere, tra Ponte Milvio e Ponte Palatino sono installati alcuni ristoranti, bar e bancarelle per rallegrare il fiume di Roma, spesso poco valorizzato.
Gli stand offrono un po’ di tutto per tutte le tasche: vestiario, accessori. E’ possibile mangiare sia pesce che carni, panini, fare un aperitivo e …. trovare il tiramisù di Pompi!
Ero stato qui alla fine dell’estate scorsa durante il mio primo instameet ma avevo sempre il desiderio di ritornarci. Con alcuni amici siamo stati attirati dal profumo di paranza e non abbia resistito a goderci na serata a tema pesce fritto: con 21€ ci siamo goduti una bella serata “lungo il Tevere”. Ottimo il pesce fritro e i supplì di pesce presi come antipasti, abbondanti le porzioni, solo un po’ lento il servizio.

 

La serata si è conclusa con un giro tra gli stand tra la folla. Qui vi sono anche alcuni bigliardini!
Per l’evento è stata pure realizzata una app in realtà aumentata:

 

Sul sito web il programma con tutti gli eventi: www.lungoiltevereroma.it

About the author

Daniele

Nato in Sardegna, ho vissuto a Firenze, Parigi, dove ho iniziato l'attività di blogger con "Un sardo a Parigi" e poi a Roma.
Dopo anni qua e là alla scoperta dell'Italia e di qualche località fuori dal bel paese, ho deciso di tornare in Sardegna per valorizzare e far conoscere la mia bellissima isola.

Leave a Comment