Diverse opere di Caravaggio sono sparse qua e là per alcune chiese Roma (S. Maria del Popolo, San Luigi dei Francese) e musei (Musei Capitolini, Palazzo Barberini, Palazzo Doria Pamphili, Galleria Borghese, etc.). Recentemente ho visitato la cappella che nella Basilica di Sant’Agostino a Roma ospita il famoso dipinto.

La Madonna dei Pellegrini è uno dei più celebri dipinti dell’artista. Si tratta di una particolare raffigurazione della Vergine nei panni di una donna che, con in braccio il Bambino, ospita alcuni pellegrini sulla porta della prorpia abitazione, (la casa di Loreto, appunto) accoglie due pellegrini.
A suo tempo il dipinto fece scalpore come altre opere di Caravaggio in quanto raffigurava pellegrini con i piedi gonfi e sporchi, quasi dei mendicanti, ma nonostante ciò rimase appesa nella Basilica.
Molto particolare è anche la posizione della Madonnna, in una posizione quasi in volo, solo apparentemente appoggiata allo spigolo dell’ingresso nell’abitazione.
La modella fu molto probabilmente Lena, la stessa prostituta della Madonna dei Palafrenieri.

L’opera è oggi visibile gratuitamente, per una migliore organizzazione è possibile inserire delle monete nella macchia apposita.
Le fotografie sono state scattate dal lato destro che è quello consigliato per meglio ammirare la prospettiva dell’opera.

 

La Basilica di Sant’Agostino si trova nell’omonima piazza a pochi passi da Piazza Navona.

About the author

Daniele

Nato in Sardegna, ho vissuto a Firenze, Parigi, dove ho iniziato l'attività di blogger con "Un sardo a Parigi" e poi a Roma.
Dopo anni qua e là alla scoperta dell'Italia e di qualche località fuori dal bel paese, ho deciso di tornare in Sardegna per valorizzare e far conoscere la mia bellissima isola.

Leave a Comment