Una nuova avventura per quest’estate! Dopo il mio primo blog trip e l’esperienza in Valle Camonica quest’estate mi attende una nuova avventura grazie al Blog Trip Adventure organizzato presso le Timpe e le le Gole del Raganello in Calabria.
Non sono mai stato in Calabria (e così al Sud Italia) ma vicine parentele mi hanno permesso di conoscere un po’ questa regione dove oltre al peperoncino piccante e all’amaro del Capo c’è di più!

Eccomi dunque pronto a vivere una nuova avventura nella Valle del Raganello da raccontarvi sul mio blog!
Il comitato promotore “Timpe e Gole del Raganello Patrimonio Unesco” intende promuovere, infatti,  “una “3 giorni” dedicata alla ospitalità di 10 Blogger con la realizzazione di speciali percorsi blogger-friendly.  Il fine è vedere cose insolite, vivere esperienze nuove, stupirsi di fronte a qualcosa di maestoso, assaggiare delizie locali, visitare luoghi in anteprima. 
L’obiettivo è quello di costruire insieme un’esperienza esclusiva e indimenticabile nello splendido territorio della Valle  del Raganello dove la wilderness è l’ anima che la caratterizza. 
Con l’ausilio di guide e conoscitori esperti i blogger faranno esperienza degli aspetti diversi e complementari della Valle del Raganello, attraverso percorsi che permettano la contemplazione del territorio, dei suoi borghi, la scoperta dei sapori e la possibilità di vivere un’esperienza tra sport, avventura, natura, storia e benessere, il tutto reso esclusivo 
dallo spirito ospitale della gente del luogo. 
Il Luogo La Valle del Raganello è il versante orientale del parco nazionale del Pollino posto al confine tra Basilicata e Calabria  che si affaccia sul mare dell’alto jonio cosentino. La particolarità di questo versante è quella di essere a breve distanza dal mare e a ridosso dalle alture del massiccio del Pollino, le “timpe” che in gergo locale fanno riferimento alle alture rocciose di origine carsica. La vallata trae il suo nome dal torrente che l’attraversa scavando gole profonde fino ad aprirsi in una fiumara che sfocia sul mare Jonio. Nel tratto segnato dal torrente 4 piccoli Comuni connettono un passato culturale ancora vivo dove storia, tradizioni gastronomiche, etnia e vita quotidiana creano un unicum che fa 
della Valle del Raganello un luogo da vivere e da raccontare“. 
Il programma completo è disponibile a questo link.
C’è ancora posto per altri blogger!
 

 

About the author

Daniele

Nato in Sardegna, ho vissuto a Firenze, Parigi, dove ho iniziato l’attività di blogger con “Un sardo a Parigi” e poi a Roma.
Dopo anni qua e là alla scoperta dell’Italia e di qualche località fuori dal bel paese, ho deciso di tornare in Sardegna per valorizzare e far conoscere la mia bellissima isola.

Leave a Comment