Ultimo post su Ferrara. Ultimamente sto postando meno frequentemente sia per mancanza di tempo sia perché ultimamente sto riscoprendo la vita “più concreta” rispetto al stare continuamente online.  Ho riscoperto il gusto di leggere e con la primavera Roma è tutta da godere nei suoi numerosi parchi. Ciònonostante continuerò ad aggiornarvi sulle curiosità romane.

La Trattoria da Noemi è un’accogliente ristorante nel centro di Ferrara ospitato in un’antico palazzo di epoca medioevale (XIV secolo) del quale mantiene diverse caratteristiche strutturali ed estetiche.
Come in altri ristoranti di Ferrara anche qui mi sono voluto  gustare alcune specialità ferraresi. Ho ripreso i cappellacci di zucca conditi con burro e salvia. Il gusto dolce della zucca si fa sentire e apprezzare.

 

Successivamente ho preso la salama da sugo con purè, questa volta non a fette ma sbriciolata sul pure. In questo ristorante la salama è molto più grassa, meno secca e più saporita. Ho unito il tutto con del vino rosso. Le porzioni abbondanti non mi hanno permesso di prendere altro…

 

 

Il personale è accogliente. Il locale è molto conosciuto e perciò piuttosto frequentato per cui consiglio di prenotare o di fare un’aperitivo nella birreria Clandestino che si trova proprio a fianco, nella quale si trovano delle ottime birre italiane artigianali e uno sfizioso buffet. Qui fanno anche degli ottimi panini e piadine.
Trattoria Da Noemi
Via Ragno, 31 (traversa di via San Romano, strada che porta a Piazza Trento e Trieste, sul lato del Duomo)
44100 Ferrara
Tel. 0532-769070

About the author

Daniele

Nato in Sardegna, ho vissuto a Firenze, Parigi, dove ho iniziato l’attività di blogger con “Un sardo a Parigi” e poi a Roma.
Dopo anni qua e là alla scoperta dell’Italia e di qualche località fuori dal bel paese, ho deciso di tornare in Sardegna per valorizzare e far conoscere la mia bellissima isola.

Leave a Comment