Passeggiando qua e là per Ferrara durante una serata un po’ piovosa mi sono imbattuto in questo Ristorante.  Ci sono luoghi molto diversi tra loro dove poter mangiare, ma ce ne sono alcuni che oltre ai buoni sapori riescono a metterti in valigia tanti altri ricordi.

Quella del Ristorante di Guido Marchesi è proprio una di quelle che proprio spero di fare quando entro in un ristorante o in una trattoria.
Il locale è molto accogliente: una sala principale arredata con tavoli quadrati accompagnati da vecchie sedie una diversa dall’altra, anche vecchie sedie da ufficio. Colpiscono senz’altro chiunque vi entra i diversi oggetti, i dipinti e le fotografie appesi alle pareti. Qua e là si vede qualche mappamondo e dei rinoceronti.

 

Sì esatto, perchè quello che differenzia il ristorante di Guido Marchesi da tanti altri luoghi di ristoro è come riesca a esprimere chiaramente la personalità del suo proprietario: una persona amante della vita, del cibo e delle cose belle che nela sua vita ha collezionato (mappamondi, teiere, vecchi mobili da studio, fotografie), un’artista che ama dipingere rinoceronti, e soggetti metallici come macchine da corsa o guard rail, e le cui opere sono a disposizione di tutti in questo particolarissimo ristorante-galleria. Una seconda sala infatti, più intima, presenta oltre a dei tavoli dove non è previsto il costo del coperto, anche una piccola galleria con alcune opere del signor Guido.
Essendo quindi un amante delle collezioni e dell’arte non potevo rimanere colpito da un luogo del genere e dal Signor Guido che gentilmente ha voluto accompagnare me e il mio collega ad una visita del suo piccolo “museo”.
Anche il palato è stato ben soddisfatto. dopo un delicatissimo petto d’oca con mostarda ho provato un piatto tipico ferrarese: la salama da sugo con purè.

 

Sebbene un po’ secca rispetto a come mi era stata descritta era molto buona e saporita (l’aspetto è quello di un cotechino per intenderci).

Ho preso anche un dessert, un leggero dolce al cioccolato.

 

 

Questa foto mostra invece gli autografi dei personaggi famosi che sono passati di qui.

Guido Ristorante
Via Vignatagliata, 49 (a due passi dal Duomo)
Ferrara
Tel. 0532-76105
Sito web: www.guidoristorante.com

About the author

Daniele

Nato in Sardegna, ho vissuto a Firenze, Parigi, dove ho iniziato l’attività di blogger con “Un sardo a Parigi” e poi a Roma.
Dopo anni qua e là alla scoperta dell’Italia e di qualche località fuori dal bel paese, ho deciso di tornare in Sardegna per valorizzare e far conoscere la mia bellissima isola.

Leave a Comment