La Spiaggia de La Marinella rappresenta un po’ uno “spartiacque” tra la zona balneare di Olbia e quella della Costa Smeralda. Il Golfo della Marinella si apre subito dopo quello di Golfo Aranci e prima della zona di Porto Rotondo fino ad Arzachena.

La spiaggia è piuttosto grande ed è caratterizzata da un’acqua trasparente celeste la cui limpidezza varia a seconda del vento. L’acqua rimane bassa per diversi metri e per questo è bello camminare da una parte all’altra con l’acqua fino a metà altezza.
La spiaggia è piuttosto conosciuta e piena di gente, soprattutto giovani che qui vengono a passare una giornata al mare prima di recarsi in uno dei locali notturni per una serata “in costa”.

La spiaggia è fornita di molti servizi quali bar, ristoranti, noleggio ombrelloni e sdraie, pedalò, tavole da wind surf o il più recente yelo (l’ho provato: è come il pedalo ma è a motore quindi non devi faticare pedalando…, stupendo insomma!).

Unico difetto: la musica di alcuni bar che dalle 17.00 in poi alzano il volume della musica per invitare i giovani a fare un aperitivo e passare la serata presso il loro locale.
Lungo la costa diverse strutture ricettive permettono di soggiornare in questo piccolo paradiso.
Alla spiaggia si arriva dalla strada costiera provinciale 16 o dalla zona industriale di Olbia o dal paese di Golfo Aranci.
Da visitare nelle vicinanze il moderno borgo marinaro di Marinella con la chiesa in puro stile mediterraneo.
Qui di seguito alcune foto.

 

 

Guarda la mappa completa delle spiagge del nord Sardegna di Un sardo in giro!

About the author

Daniele

Nato in Sardegna, ho vissuto a Firenze, Parigi, dove ho iniziato l'attività di blogger con "Un sardo a Parigi" e poi a Roma.
Dopo anni qua e là alla scoperta dell'Italia e di qualche località fuori dal bel paese, ho deciso di tornare in Sardegna per valorizzare e far conoscere la mia bellissima isola.

2 Comments

  • Agosto 2017. Siamo nella spiaggia di Marinella ammorbati da un’orrida puzza di fogna , ammassati come sardine davanti ad un mare torbido. AIUTOOOOOO!!!

    • Accidenti! Mi spiace, quest’anno alcune spiagge hanno acqua un po’ più torbida e un po’ di alghe. Forse sono quest’ultime a fare cattivo odore. Vi consiglio di scegliere la spiaggia giusta a seconda del vento!

Leave a Comment