La Galleria Umberto I si trova a Napoli davanti al Teatro San Carlo e vicino Piazza del Plebiscito.

Teatro San Carlo

 

Non mi sarei mai aspettato un’opera architettonica del genere, forse perchè ero arrivato a Napoli con l’idea di una città meno sviluppata e ancora più degradata a livello urbano.
La Galleria fu costruita alla fine del XIX secolo proprio per risanare il degrado di questa parte della città.
Ha pianta a croce in quanto formata da due bracci che si intersecano tra loro perpendicolarmente.  Colpisce lo spettatore la copertura, un’ampia e luminosa vetrata costituita da una grande cupola centrale e da quattro volte a botte.

 

 

La Galleria ricorda molto la Gallerai Vittorio Emanuele II di Milano ma devo ammettere che rispetto a quest’ultima è inaspettatamente più bella e anche più pulita. La Galleria è ricca di decorazioni in stucco bianco e giallo dorate completamente conservate sulle facciate degli edifici che la compongono. Anche qui come Milano si trovano diversi esercizi commerciali.

 

 

E’ possibile accedere alla galleria attraverso quatTro ingressi dei quali uno si affaccia direttamente al teatro San Carlo con una facciata semicircolare formata da un bel portico signorile.

 

Vicino alla Galleria si trova la Piazza Trieste e Trento con una bella fontana al centro e  Palazzo Reale (attaccato al teatro). Da qui si accede direttamente a Piazza del Plebiscito e al Caffé Gambrinus.

 

About the author

Daniele

Nato in Sardegna, ho vissuto a Firenze, Parigi, dove ho iniziato l'attività di blogger con "Un sardo a Parigi" e poi a Roma.
Dopo anni qua e là alla scoperta dell'Italia e di qualche località fuori dal bel paese, ho deciso di tornare in Sardegna per valorizzare e far conoscere la mia bellissima isola.

Leave a Comment