Essendo una piccola località turistica a Bosa è possibile mangiare in qualche piccolo ristorantino aperto anche in bassa stagione.
Io sono stato alla Vineria Mangiaimbuto si trova dietro Corso Vittorio Emanuele II nella piccola Piazza Modoleddu.

La vineria è ospitata in quella che doveva essere una vecchia cantina e questo è evidente non solo dall’ambiente seminterrato ma anche dal profilo dell’ingresso che sembra proprio essere stato adeguato al passaggio delle botti.
La vineria propone diversi antipasti, primi e secondi abbinati ad un bicchiere di un vino rosso o bianco di una cantina sarda.
Io ho mangiato un ottimo risotto con gorgonzola e pancetta croccante (doveva esserci anche la bietola ma non si è vista) e la lingua di bue con pomodoro e capperi (buonissima ma troppo piccante). Il vino che ho bevuto era un rosso dal sapore liquoroso, un “Terra e Mare” di Berchidda.  Costo non eccessivo, la Sardegna è… low cost (eccetto il traghetto).
Unica nota negativa: troppa cipolla in tutti i piatti.
Il locale è pulito e accogliente e il personale molto gentile. E’ possibile mangiare anche ai tavoli posti nella piazzetta.
Qui la pagina facebook con le foto del locale e dei piatti.

Vineria Mangiaimbuto
Piazza Modoleddu
080103 Bosa
Tel. 0785 373736

Un anno fa a Parigi visitavo la Sainte-Chapelle.

About the author

Daniele

Nato in Sardegna, ho vissuto a Firenze, Parigi, dove ho iniziato l’attività di blogger con “Un sardo a Parigi” e poi a Roma.
Dopo anni qua e là alla scoperta dell’Italia e di qualche località fuori dal bel paese, ho deciso di tornare in Sardegna per valorizzare e far conoscere la mia bellissima isola.

Leave a Comment