Che strano autunno questo!
Il prossimo 21 dicembre dovrebbe iniziare l’inverno ma a dire la verità é stato un autunno caldo, molto primaverile.

Praticamente non ho mai usato sciarpe, solo poche volte. Per non parlare di cuffie (cappelli per i toscani) e guanti. Da un certo punto di vista verrebbe da dire: bene non si é patito troppo il freddo, soprattutto dopo essere stato durante i mesi estivi a Parigi con diversi giorni sotto i 20°C e con la pioggia…
In realtà é chiaro che in qualche modo prima o poi il freddo arriverà e visto questo autunno così caldo quest’anno avremmo una primavera fredda… bbrrrrr.
Vabbé, a parte queste riflessioni sul clima vi informo che a breve sarò nuovamente a Firenze per il matrimonio di due amici e per il Concerto del Coro Universitaro Foné. Ormai ci sto andando una volta al mese…. del resto é la città in cui ho vissuto per anni e nella quale ho tanti amici.
Il tempo sta passando piuttosto in fretta e devo dire che se penso che siamo a Natale mi preoccupo un po’!
Cerco di star sereno e guardare al positivo, di certo se sapevo che mi sarei ritrovato questi mesi così non-occupato, o quasi, mi sarei organizzato in maniera decisamente migliore per far qualcosa, e sentirmi più utile e impegnato. Sono uno che in generale odia non lavorare. Ma per varie ragioni (attese, indecisioni etc..) é andata così.
Ora aspetto le feste per stare insieme con la mia famiglia e godermi il mio amato presepe.
ps.: La foto qui sopra é mia: foglie gialle a Firenze circa 15 giorni fa.
Se vuoi sapere cosa facevo un anno fa a Parigi clicca qui e qui.

About the author

Daniele

Nato in Sardegna, ho vissuto a Firenze, Parigi, dove ho iniziato l’attività di blogger con “Un sardo a Parigi” e poi a Roma.
Dopo anni qua e là alla scoperta dell’Italia e di qualche località fuori dal bel paese, ho deciso di tornare in Sardegna per valorizzare e far conoscere la mia bellissima isola.

Leave a Comment